Come organizzare la casa prima di un trasloco internazionale

La casa è il nostro campo base, il posto dove ci sentiamo meglio quando torniamo dal lavoro, dall’università o da qualche impegno stressante. Proprio come un campo base è qui che progettiamo la nostra vita, il nostro futuro. È sempre qui che viviamo i momenti più intimi con i nostri cari. Insomma, casa è casa. Ma il concetto si casa è anche applicabile ad una Nazione o una città. Ti è mai capitato di dire “qui mi sento come a casa”? Alcune volte sentiamo l’esigenza di trasferirsi, per cambiare aria e vita, alcune volte siamo obbligati ad affrontare un trasferimento perché troviamo un nuovo lavoro o veniamo ricollocati dall’azienda.

trasloco internazionale

In ognuno di questi casi la cosa più importante è sentirsi di nuovo a casa, nella nuova casa! Ma cosa fare per non vivere un momento così importante in modo ansioso e stressante? Sapevi che il trasloco è uno dei momenti che provoca più stress nella vita delle persone? Pensaci bene, dovrai cambiare praticamente tutto: casa, città, vita, amici, abitudini e quant’altro. La prima cosa fondamentale è quella di prenotare con anticipo il viaggio, scegliere la giusta azienda di traslochi e… preparare a dovere la propria abitazione per il giorno del trasloco.

Trasferirti in un Paese estero: cosa fare alla casa prima del trasloco?

Se stai pensando, ad esempio, di trasferirti in America, o in un altro paese lontano e diverso dal nostro, non puoi permetterti di compiere errori nella fase del trasloco. È fondamentale sistemare la tua casa nel migliore dei modi possibili. Innanzitutto l’azienda che hai scelto per il trasloco imballerà i tuoi mobili oppure hai scelto di imballarli per conto tuo e affidare a loro solo il trasporto?

Nel primo caso ci saranno alcuni oggetti che non possono essere trasportati nei container come gioielli e denaro contante. Quindi nella tua casa raggruppa queste tipologie di oggetti in un angolo specifico e comincia a sistemarli nei tuoi bagagli o prenota delle spedizioni speciali con i corrieri.

Per agevolare il lavoro della squadra imballatrice, mantieni in ordine e il più pulito possibile la casa. Raduna gli oggetti e i vestiti dello stesso tipo, in modo che la squadra possa andare più veloce nel proprio lavoro. Inoltre preparati prima un pranzo al sacco o ordina qualche cibo d’asporto in modo da non dover cucinare e utilizzare la cucina.

Infine se hai un animale domestico la migliore cosa è quella di lasciarlo ad una persona fidata, oppure se proprio non trovi qualcuno per accudirlo cerca di lasciarlo in una stanza a lui familiare, che magari sarà l’ultima nella quale la squadra opererà. Insomma se stai per trasferirti all’estero e dovrai affrontare un trasloco, prepara al meglio la tua casa prima dell’arrivo dell’azienda di trasloco!