Migliori robot piscina: quale acquistare?

Scegliere uno dei migliori robot piscina significa affidarsi ad un modello pratico e funzionale con cui velocizzare le tempistiche di pulizia assicurando nello stesso tempo un lavoro ben fatto su qualsiasi tipo di superficie e rivestimento. A tal proposito abbiamo preparato per voi una dettagliata guida all’acquisto nella quale abbiamo inserito i migliori modelli disponibili attualmente su Amazon. Buona lettura!

Migliori robot piscina

Quali sono i migliori robot piscina?

Zodiac Vortex OV 3505

Questo modello risulta molto apprezzato dagli utenti per via del suo carattere multifunzionale. In tal senso può essere impiegato per diversi utilizzi, disponibile sul mercato sia in versione adatta alle piscine piastrellate che ad altri rivestimenti com il liner, il poliestere, il PVC rinforzato e il cemento verniciato. In tal senso quello che ci ha maggiormente colpito di questo modello è la sua versatilità di fondo dato che pulisce indistintamente piscine interrate e fuori terra a patto che abbiano pareti rigide. All’interno della confezione troviamo un filtro con trame da 100 µm per trattenere i detriti più fini.

Punti di forza: spicca per la presenza di un pratico alimentatore collocato in un comodo carrello al quale possiamo fissare anche il robot quando non lo utilizziamo. In questo modo ne ricaviamo un sistema a rotelle dal facile trasporto. In siffatto contesto basta poi collegare il cavo di alimentazione a una presa di corrente e immergere il robot in modo che inizi con il suo lavoro di pulizia.

Ideale: per coloro che stanno cercando un dispositivo con un sistema di aspirazione avanzato di tipo ciclonico. Esso si rivela perfetto per separare detriti e altri corpi solidi dall’acqua, potendo fare affidamento su un filtro interno da 5 litri ad accesso immediato.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Zodiac WR000152 Robot Automatico per Piscina Vortex OV 3505, Liner/Poliestere/Cemento,...
  • Robot pulitore intelligente per piscine interrate e fuori terra a pareti rigide di ogni forma (max. 12 x 6 m), Adatto a rivestimenti in liner, in poliestere, PVC rinforzato,...
  • 6 cicli : Solo fondo (durata: 1h, 1h30, 2h) e fondo/pareti/linea acqua (durata: 2h, 2h30, 3h) con spostamenti preprogrammati per una pulizia metodica della piscina, Rimozione...

Zodiac Baracuda MX8

Questo secondo modello idraulico si rivela perfetto per pulire la vostra piscina interrata o fuori terra. Il suo funzionamento è molto semplice, preceduto da un’installazione pratica e facile. In tal senso basta collegarlo all’impianto di filtrazione dentro cui si depositerà durante il lavoro una buona percentuale di detriti e di sporcizia potendo fare affidamento su un valido gruppo di pompe di potenza pari a 4 cavalli. Tenendo bene a mente che è presente all’interno della confezione un comodo regolatore dell’intensità del flusso d’acqua.

Punti di forza: spicca per la presenza della doppia turbina di aspirazione in grado di generare due cicloni separati con cui assicura una elevata capacità pulente. Seguono un raggio di azione più ampio, un migliore superamento degli ostacoli e una traiettoria ottimizzata in modo da terminare il lavoro in breve tempo.

Ideale: per coloro che necessitano di un modello facilmente manovrabile per via della sua particolare forma con i suoi cingoli mossi da tre ruote in modo da poter pulire sia il fondo della piscina, sia le pareti spingendosi fino alla linea d’acqua con un risultato di pulizia completo

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Offerta
W70668 zodiacale MX8 - Pulitore idraulico per piscina interrata di 12 x 6 m
  • Pulitore idraulico con pareti rigide di forme diverse (max. 12 x 6 m)
  • Fondo e pareti di pulizia

New Plast 0037 – Pulitore elettronico per piscina

Questo modello colpisce al primo sguardo complice una forma arrotondata che gli consente un lavoro pratico e funzionale. A conti fatti siamo di fronte ad un robot elettronico molto apprezzato perchè in grado di pulire piscine lunghe fino a 10 metri, indipendentemente dalla forma e dalla tipologia di superficie. In questo modo possiamo facilmente adattarlo ad ogni tipo di impiego in virtù della sua versatilità di fondo.

Punti di forza: può fare affidamento su un alimentatore separato da porre ad almeno 3,5 metri dal bordo della piscina, oltre che su un cavo galleggiante che consente di individuare la posizione del robot sul fondo in modo da poter gestire con più facilità il suo funzionamento. La sua praticità d’uso è inoltre favorita dalla presenza sul trasformatore di corrente di un pulsante di accensione on/off, ma anche del selettore dei cicli di pulizia per un utilizzo semplice per tutti.

Ideale: per coloro che necessitano di un modello multifunzionale potendo fare affidamento su un sistema di funzionamento su 3 durate disponibili: un’ora, un’ora e mezza e due ore. Per il resto esso si rivela perfetto per chi sta cercando un modello dal facile meccanismo di utilizzo: l’acqua sporca viene aspirata con la bocchetta, ripulita dal sacchetto che si trova all’interno del robot, e poi emessa sotto forma di getto ad alta pressione. Comodo no?

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Offerta
New Plast 0037 - Pulitore elettronico per piscina
  • Modalità di pulizia completamente automatica o manuale
  • Completa pulizia del fondo (angoli compresi) tramite sensori

Migliori robot piscina: guida all’acquisto

Prima di scegliere il modello più affine alle proprie esigenze occorre partire dalle caratteristiche tecniche della propria piscina: forma, dimensioni, materiale sono aspetti da prendere in considerazione per capire il grado di pulizia che stiamo cercando. In quest’ottica sono presenti sul mercato due tipi di robot per un trattamento di pulizia della piscina: i robot elettronici e i robot idraulici. I primi sono i più costosi ma sono anche i più efficienti.

Essi lavorano autonomamente integrando al loro interno un filtro che diventa contenitore di raccolta dello sporco con la possibilità di pulire anche i primi centimetri della superficie laterale della piscina. Inoltre si distinguono per la presenza di quattro ruote motrici, di spazzole rotanti e in alcuni casi possono fare affidamento sulla tecnologia di aspirazione ciclonica. I secondi costano di meno e funzionano solo se collegati all’impianto di filtrazione della piscina.

Se usati nel modo giusto fanno bene il loro lavoro contribuendo alla corretta manutenzione della vasca della vostra piscina. Concludendo indipendentemente dalla tipologia che sceglierete, ogni robot per piscina se usato con costanza può davvero assicurare la pulizia a fondo della piscina per un utilizzo prolungato nel tempo. Che aspettate ad acquistarne uno?