Migliori forni da incasso a vapore: guida all’acquisto

I forni da incasso a vapore si rivelano dei validi elettrodomestici con cui assicurare un tipo di cucina sana ma sempre gustosa e prelibata. In commercio vi sono numerosi modelli ognuno con le sue specifiche caratteristiche tecniche. Scegliere il più adeguato alle proprie esigenze si può rivelare un’impresa. Ragion per cui abbiamo pensato bene di venirvi incontro proponendovi una dettagliata guida all’acquisto con i migliori modelli disponibili attualmente su Amazon. Buona lettura!

Migliori forni da incasso a vapore

Quali sono i Migliori forni da incasso a vapore?

Hotpoint FA4S 544 IX HA

Abbiamo deciso di iniziare con questo modello perchè a conti fatti rappresenta tutto quello che possiamo desiderare da questa tipologia di forni. In particolare l’Hotpoint FA4S 544 IX HA si attesta come uno dei più efficienti potendo fare affidamento su un vano capiente di 71 litri con Classe di efficienza energetica A. Tenendo bene a mente che presenta uno dei valori più bassi di Kilowattora: 0,99 Kw di consumo di energia convenzionale e 0,90 Kw di consumo di energia termoventilato.

Punti di forza:spicca per la sua vantaggiosa cottura termoventilata che può essere combinata alla modalità al vapore con la possibilità di scegliere tra diverse funzioni in modo da optare per una giusta quantità di vapore a seconda del tipo di alimento che dobbiamo cucinare. Inoltre la sua estrema semplicità d’uso è favorita dall’impiego di un pannello di controllo immediato caratterizzato dalla presenza di un display digitale di facile lettura.

Ideale: per coloro che stanno cercando un forno di facile utilizzo, potendo fare affidamento su un display touch screen con cui è possibile impostare il timer ma anche accendere la luce interna. In questo modo tutti possono accedere al suo funzionamento indipendentemente dalla loro dimestichezza con questo genere di elettrodomestici.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Candy FCPKS816X

Se state cercando un modello versatile allora dovete concentrarvi su questa specifica recensione. In tal senso il Candy FCPKS816X si attesta come un forno multifunzionale in grado di combinare i metodi di cottura tradizionali con l’innovazione della cucina a vapore. Segue un design funzionale dal carattere elegante e sofisticato che bene si adatta con le cucine moderne. Su questa lunghezza d’onda si fa notare non solo per il materiale scelto per la sua realizzazione dato che è stato realizzato interamente in acciaio inox ma anche per la sua praticità d’uso dato che può fare affidamento su un ampio display su cui possiamo impostare le relative impostazioni.

Punti di forza: oltre ad essere caratterizzato dall’impiego di semplici e pochi comandi che consentono un facile accesso a tutti e cioè anche a coloro che non hanno molta praticità con questa tipologia di forni, questo modello si fa notare per la possibilità di generare una grande quantità di vapore per affrontare la cottura di diversi cibi.

Ideale: per coloro che cercano un modello che sia in grado di garantire anche la pulizia del vano poichè risulta essere facilitata da un sistema idrolitico. In quest’ottica basta aggiungere 300 ml di acqua distillata nell’apposito serbatoio e poi attivare nell’immediato la funzione Aquactiva a 90° per circa 30 minuti.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Bosch HSG636BS1

Questo modello della Bosch si ama al primo utilizzo attestandosi come un valido forno elettrico da incasso multifunzionale con cottura a vapore. In quest’ottica si fa notare per la sua interessante capacità interna di 71 litri. Particolarmente suggestivo poi è il suo un look estremamente moderno caratterizzato da uno sportello in vetro oscurato, impreziosito da una maniglia in acciaio inox. Segue un valido pannello di controllo con display TFT da 2,5 pollici a colori e comandi touch che dimostra il suo notevole livello tecnologico.

Punti di forza: si fa notare per il suo carattere versatile supportato dalla possibilità di scegliere tra ben 12 programmi. La sua forza sta tutta nella sua personalizzazione con l’opportunità di sfruttare al meglio la potenza del vapore selezionando diversi livelli di temperatura ed umidità a seconda delle necessità.

Ideale: per coloro che stanno cercando un modello efficiente sotto diversi punti di vista. In siffatto contesto non solo può vantare un motore EcoSilence Drive in grado di garantire efficienza, bassi consumi e limitata rumorosità, ma anche un sistema di pulizia EcoClean Direct per igienizzare il vano con il vapore.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Bosch HSG636BS1 forno
  • CombiVapore full steam / Impulso di vapore / EcoClean / display TFT
  • 15 funzioni / Sistema di cottura HotAir 4D

Migliori forni da incasso a vapore: guida all’acquisto

Nella scelta di uno dei migliori forni da incasso a vapore entrano in gioco una serie di fattori chiave che dobbiamo assolutamente prendere in considerazione. Tra questi spicca senza dubbio la temperatura di cottura dato che essi si pongono come un’alternativa ai forni tradizionali con i quali le proprietà nutritive dei cibi calano con l’aumentare del calore che spesso può arrivare attorno ai 250°. Con questa tipologia di forni il calore si propaga solo tramite la vaporizzazione del liquido, mantenendo una una temperatura compresa tra i 30° e i 120°.

Un altro fattore poi che influisce sulla scelta finale è la classe energetica a cui appartiene. Tenendo bene a mente che la maggior parte dei forni a vapore che si trovano sul mercato appartengono alle classi energetiche A, A+ e A+++, e cioè a quelle che permettono un consumo energetico decisamente limitato.

Combinando questi due fattori possiamo sfruttare al meglio i vantaggi della cottura a vapore che si rivela molto salutare. Ciò è possibile perchè l’acqua impiegata non bagna i cibi con un’eccessiva quantità di condimento, rendendoli più sani e quindi maggiormente digeribili. In questo modo ne conserva i sapori originali perchè nella cottura a vapore i cibi non vengono mai in contatto con l’acqua.